Il glutine

Il glutine

carboidrati (1)

Uno degli argomenti principali che in questi anni stiamo approfondendo presso il nostro centro fitness è quello relativo al glutine, alla sua correlazione con la celiachia e con vari altri disturbi.
Il nostro interesse è diffondere informazione per aiutare le persone a raggiungere il Wellness a 360°.
In questo breve articolo vediamo che cos’è il glutine.
In modo semplice diciamo che la maggior parte dei cereali (frumento, avena, orzo, segale) contengo due proteine: la gliadina e la glutenina. Queste due proteine, attraverso un processo di impastamento e idratazione molto preciso, si uniscono sino a formare il glutine appunto. Quest’ultimo è il responsabile delle caratteristiche tipiche dell’impasto ovvero l’elasticità, l’essere appiccicoso, la capicità di lievitare, la possibilità di essere cotto e tutte le caratteristiche ben nota a chiunque dei preparati a base di cereali (pane, pizza, torte, biscotti, ecc..). A seconda delle diverse miscele di gliadina e glutenina o variando la quantità di acqua o farina si ottengono diversi tipi di impasto più adatti alla produzione di particolari alimenti come bisctoii soffici o croccanti, pane di diverso tipo, torte più o meno lievitate e così via.
La celiachia è una patologia che colpisce persone geneticamente predisposte ad una eccessiva sensibilità alla proteina gliadina contenuta nel glutine. Questa eccessiva sensibilità produce una risposta immunitaria che sfocia in una atrofia dei villi intestinali e ha come sintomi, ad esempio,perdita di peso, forti disturbi e dolori intestinali, debolezza, anemia, pallore, eccetera.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF